Ambiente. Corrao (Greens): “Fari dell’UE puntati sulla Riserva Isole dello Stagnone. Le autorità competenti intervengano come indicato dalla Commissione UE”

Bruxelles 4 Aprile 2024 – “La Commissione UE ha finalmente puntato i fari sulla riserva Isole dello Stagnone, che negli ultimi anni è più colpita da una pressione antropica insostenibile, tra abusi edilizi, incendi e abbandono di rifiuti. In seguito all’interrogazione da me depositata sullo stato di degrado del sito, che appartiene alla rete Natura 2000, […]

Laguna di Tonnarella (TP). Corrao (Greens): “Cittadini di Mazara del Vallo preoccupati, Sindaco fornisca le carte e ascolti associazioni”

Bruxelles 26 marzo 2024 – “E’ molto importante che si sia creata la giusta attenzione sui lavori di dragaggio e il deposito dei fanghi a Mazara del Vallo, sarebbe opportuno che le autorità competenti verificassero la correttezza delle operazioni. Se il Sindaco è sicuro della bontà dei lavori può serenamente suffragare le sue affermazioni con i […]

Ambiente. Corrao (Greens/EFA): “Fiume Naro, bacino di Agrigento e periferia saranno conformi alla Direttiva sulle acque entro il 2024″

Arriva la risposta da Bruxelles alla nuova interrogazione dell’eurodeputato siciliano. “La Commissione bacchetta ancora la Sicilia sulla gestione dei fiumi”.  “Dopo la mega multa all’Italia per l’inquinamento del Fiume Naro e di tutto il bacino delle acque agrigentine, finalmente si sta muovendo qualcosa. Secondo le stime della Commissione UE, potrebbe essere raggiunta la conformità alla […]

Ambiente. Corrao (GREEN-EFA): “L’UE conferma le infrazioni per l’inquinamento del fiume Gela

L’esecutivo europeo risponde all’interrogazione dell’eurodeputato siciliano che sottolinea: “La Regione preferisce pagare multe piuttosto che bonificare”. “Com’è possibile che le istituzioni regionali e nazionali preferiscano pagare le infrazioni piuttosto che spendere le risorse disponibili per monitorare e bonificare il territorio? Quello della Commissione UE è un vero e proprio atto d’accusa, contro un sistema che […]

Ambiente. Nuova interrogazione di Corrao (UE) a Bruxelles su inquinamento fiume Gela

“Ancora una volta ho denunciato a Bruxelles l’ennesimo caso di inquinamento del fiume Gela. Ho chiesto alla Commissione Europea se considera l’ennesimo sversamento come un’evidente violazione delle normative Ue in materia di tutela ambientale. E’ necessario un controllo nelle foci che sia regolare e non occasionale, come previsto dal piano di risanamento e dal piano […]

Inquinamento e aree Zes. Corrao (M5S): “La Commissione Europea garantisca salute e sviluppo”

Nuova interrogazione dell’eurodeputato siciliano a Bruxelles: “Modificare la direttiva, paghino i soggetti che hanno inquinato anche prima del 2007”.      “La Commissione Europea non si lavi le mani sulle mancate bonifiche e sulla mancata riconversione delle aree ZES come quella di Gela o degli altri siti altamente inquinati ricadenti in aree Zona Sviluppo Economico […]

Ambiente. Corrao (M5S): “Siti Natura 2000 divenuti uno scempio, solidarietà ad attivista Zingaro ma risposte dalla Commissione UE”

La proposta dell’eurodeputato. Liberare le serre dalla plastica e utilizzare le bioplastiche, ma servono incentivi.   “C’è un’area della Sicilia dove lo Stato è stato assente e dove attivisti che si impegnano alla tutela dell’ambiente ricevono intimidazioni e minacce. Non solo esprimo la mia solidarietà a all’attivista Riccardo Zingaro, il cittadino di Acate impegnato contro le […]

Ambiente. Inquinamento fiume di Gela all'attenzione della Commissione Europea

L’eurodeputato M5S Ignazio Corrao interroga Bruxelles: “Troppe anomalie nella gestione dei reflui. La Commissione sa cosa sta accadendo in Sicilia?” Quanto accaduto in questi giorni a Gela con un fiume letteralmente colorato di rosso e conseguente moria di pesci non è un fatto normale e non deve passare sotto traccia. Proprio l’area del golfo gelese […]

Microplastiche negli alimenti. Corrao (M5S) interroga l’UE: “E’ agghiacciante. Servono controlli e strumenti normativi”

“La presenza di microplastiche nei vegetali e nell’ortofrutta che si trova nei mercati rionali e nei supermercati così come accertato dall’Università di Catania è agghiacciante. Per questo ho sottoposto la questione alla Commissione UE il caso, chiedendo di attivare precisi strumenti normativi di controllo e protezione e di intervenire per tutelare la salute dei cittadini […]